FLIR B335: nuova termocamera ad alta risoluzione! FLIR ha presentato una nuova termocamera con doppio sensore (IR e visibile) per applicazioni building hi-res ad un prezzo eccezionale. Grazie al nuovo detector IR con risoluzione termica migliore di 0.05°C e 320x240 punti ogni indagine termografica fornisce risultati eccezionali. Sono disponibili ottiche aggiuntive per variare l'angolo di campo da 6° (teleobbiettivo) a 90° (grandangolare). Il suo display da 3,5" con funzionalità touch-screen visualizza l'immagine a 256 colori con l'angolo di osservazione più confortevole grazie alla possibilità di ruotare il gruppo ottico rispetto al corpo della camera da -30° a 90°. Il sensore d'immagine nel visibile è dotato di illuminatore, così da poter operare anche nelle condizioni più difficili. Le funzioni offerte dal software interno permettono di analizzare l'immagine acquisita per ottenere la diagnosi direttamente "sul campo". Oltre ai puntatori per la misura di temperatura a spot e le funzioni di misura su area massimo/minimo, è possibile impostare la visualizzazione di isoterme. L'allarme umidità localizza le superfici che, in determinate condizioni di temperature ambiente ed umidità relativa, sono a rischio di condensa superficiale. L'allarme isolamento determina, in base alla differenza di temperatura interno/esterno e all'analisi delle temperature superficiali, il grado di isolamento di una parete.
Flir B335 consente lo streaming video conservando la componente radiometrica dell'immagine e permette di associare ad ogni termogramma acquisito fino a 60 secondi di registrazione locale.
Lo spot laser visualizza con precisione sull'oggetto il punto di misura e con la funzionalità LocatIR viene mostrata la sua posizione direttamente sul termogramma.

Grazie alla nuova funzione Meterlink la camera Flir B335 può comunicare con le strumentazioni Extech predisposte come il termoigrometro MO297 e integrare il termogramma acquisito con i parametri misurati al momento della ripresa. Inoltre il supporto alla comunicazione WiFi consente il collegamento della termocamera e la sua gestione in remoto con un dispositivo "Mobile" come Phone, iPad o Android.

La tertmocamera FLIR B335 è disponibile in Azimut Piemonte ad un prezzo ECCEZIONALE fino al 31.12.2012: chiama oggi stesso per avere maggiori informazioni!

Caratteristiche tecniche:

Detector FPA microbolometrico non raffreddato da 320 x 240 pixel
Sensibilità termica 0,05°C o migliore
Campo di vista 25° x 18.75°
Possibilità di inserire ottiche aggiuntive da 6°, 15°, 45° e 90° - macro 2x e 4x
Messa a fuoco automatica/manuale
Campo di misura da -10°C a +120°C
Precisione +/-2°C o +/- 2%
Modalità di misurazione: Puntatore al centro (5 spot), area max/min/media (5), indicatore di posizione della temperatura max/min, allarme colore superiore/inferiore (isoterme), allarme isolamento, allarme di punto di rugiada
Camera digitale da 3.1 Mpixel per immagini nel visibile
Possibilità di acquisizione simultanea IR/visibile - PIP (picture in picture)
Inserimento commenti di testo da lista definita dall'utente oppure con input da tastiera
Registrazione vocaei su termogramma (durata fino a 60 secondi)
Funzione Meterlink per il collegamento a strumentazione Extech predisposta
Streaming video radiometrico

Memoria: su SD RAM rimovibile per 1000 immagini formato JPG radiometrico standard (2 GB). Possibilità di utilizzare memorie USB esterne
Laser di puntamento LocatIR
Display a colori da 3,5” touch screen
Batteria Litio con autonomia di 4 ore
Involucro con protezione IP 54
Temperatura operativa da -15°C a 50°C
Peso 880 grammi
Software ThermaCAM™ QuickReport 1.2 incluso, per una rapida analisi delle immagini e la creazione immediata di report da ispezione